Vai al contenuto
ACCOUNT

Accedi

Home » Blog » Mertola – Alentejo – Portogallo

Mertola – Alentejo – Portogallo

    Vi è un paesino in Portogallo, dove nidificano le cicogne e le case bianche si sporgono sul fiume Guadiana, il suo nome è Mértola.

    Situata nel Parque Natural do Vale do Guadiana Mértola, nacque come città romana, fu capitale di un regno arabo e prima sede dell’Ordem de Santiago, Cavalieri che fecero voti di povertà, obbedienza e “castità coniugale” e che nel loro simbolo era raffigurata una spada in forma crocifera.

    Mertola-Map

    Nella storia Mértola era il porto più settentrionale del Rio Guadiana, “la grande strada per il sud” dove nelle imbarcazioni che la percorrevano, venivano trasportati al mare i pesanti minerali del basso Alentejo. Per questo, Mértola conserva nei suoi musei grandi tesori archeologici romani, suevi, arabi e, infine, dal 1268, portoghesi.

    Dopo un periodo opaco, la città ritrovò vitalità grazie all’intervento degli archeologi, che non solo introdussero il concetto innovatore di museo all’aperto, ma in esso integrarono il recupero delle attività tradizionali.

    Cosa Visitare

    In un giro lungo il tracciato irregolare e ancora intatto delle strade medievali, si possono sfogliare le pagine della storia: la Câmara Municipal, già Myrtlis romana; la torre di guardia del castello (con una vista fantastica sulle sponde del fiume), di epoca pre-islamica; il Museu Islâmico, un vecchio sogno degli archeologi, realizzatosi in una delle più importanti collezioni al mondo; un’antica chiesa, con la sua collezione di arte sacra.

    Nella chiesa principale, gli archi in ferro e il mihrâb dell’originaria moschea, il portale rinascimentale e le torri cilindriche del tempio cristiano sono un capolavoro storico di architettura e di sovrapposizione di fedi differenti.

    Il castello medievale di Mértola risale al XIII secolo; la Torre de Menagem (mastio) fu infatti costruita nel 1292 da primo Maestro dell’Ordine di Santiago.

    Da visitare i laboratori artigianali, con la loro genuina tradizione, e naturalmente assaggiare i saporiti piatti dell’Alentejo, con gli occhi allo scorrere del fiume.

    Festival Islamico Di Mértola

    La Mértola islamica dei giorni del festival si riempie di una miscela di suoni provenienti dall’altra parte del Mediterraneo. Nel “souk”, il cuoio, le djellabas, l’incenso, il legno di sandalo, il tè alla menta, le spezie e la miscela di voci arabe e lusitane danno colore, aroma e una melodia speciale alle strade ricoperte di tessuti; un rifugio perfetto per la luce del sole. La musica celebra l’incontro tra culture e tra le voci dei canti dell’Alentejo si possono sentire gli accordi dei liuti e il battito della darbuka. È un festival di 4 giorni da non perdere. Il festival si svolge negli anni dispari nel mese di maggio.

    Itinerari di viaggio

    Scegli tra le linee di prodotto

    ispirazioni

    Festival Internacional De Música De Marvão

    Marvao e Festival Internacional De Musica De Marvao – Portogallo

    A pochi chilometri dalla frontiera con la Spagna, si incontra la tranquilla cittadina di Marvão, nel punto più alto della Serra de São Mamede. Importante nel passato per la sua posizione strategica, raggiunge il suo massimo splendore in Luglio quando si tiene il festival internazionale di musica classica FIMM.

    Leggi Tutto »
    Silves Portogallo

    Silves – la capitale moresca – Portogallo

    Silves appare in tutta la sua bellezza già all’ uscita della galleria della strada che la collega alla costa atlantica. Situata su una collina della Serra de Monchique, lungo fiume Arade la porta di ingresso per i romani che qui estraevano il rame e commercializzavano altri prodotti, come l’olio, il vino, la frutta secca e il sale, Silves divenne capitale del regno moresco di Taifa ed in seguito dopo la riconquista Cristiana vescovado. Millenni di storia da leggere, percorrendo i vicoli della cittadina.

    Leggi Tutto »
    Ria Formosa

    Parque Natural da Ria Formosa – Algarve – Portogallo

    Recentemente eletto come una delle 7 meraviglie naturali del Portogallo il Parque Natural da Ria Formosa è una zona umida di rilevanza internazionale, un labirinto di canali, isole, lagune e banchi di sabbia che si estende per 60 km lungo il litorale dell’Algarve, tra le spiagge di Garrão e di Manta Rota. Un sistema lagunare unico che cambia costantemente a causa del continuo movimento di venti, correnti e maree. Paradiso per i birdwatcher ospita oltre 20.000 specie di uccelli come fenicotteri rosa e cicogne e una delle più grandi comunità al mondo di cavallucci marini.

    Leggi Tutto »
    Portogallo Mertola

    Mertola – Alentejo – Portogallo

    Vi è un paesino in Portogallo, dove nidificano le cicogne e le case bianche si sporgono sul fiume Guadiana, il suo nome è Mértola.
    Situata nel Parque Natural do Vale do Guadiana, Mértola nacque come città romana, fu capitale di un regno arabo e prima sede dell’Ordem de Santiago.
    In pochi metri quadrati Mértola offre grandi tesori archeologici romani, suevi, arabi e, portoghesi, senza contare i tradizionali laboratori artigianali.

    Leggi Tutto »
    Elvas

    Elvas – Alentejo – Portogallo

    Situata vicino alla frontiera, con La Spagna, Elvas ci accoglie all’entrata con un imponente acquedotto, ma si contraddistingue con la più grande fortificazione a baluardi del mondo, le cui strutture difensive di circa 10 km a forma di stella, sono una testimonianza unica dell’evoluzione della strategia militare, mantenuta fino al XIX secolo.

    Leggi Tutto »
    Monsaraz

    Monsaraz – Alentejo – Portogallo

    Il grazioso villaggio medievale di Monsaraz mantiene la magia dei tempi antichi come pochi altri al mondo. Fatto di calce e scisto, questo luogo ci sussurra, tra l’eco dei nostri passi nelle sue strade. Si potrebbero raccontare molte storie magnifiche sui suoi coraggiosi re, cavalieri templari, gente intrepida e dame di semplice bellezza. Nel 2017 Monsaraz, ha vinto la categoria “Villaggi Monumento” nel concorso 7 Maravilhas de Portugal

    Leggi Tutto »