f
Top
Image Alt
Accompagnatore dall'Italia

Emirati Arabi: Abu Dhabi e Dubai

Emirati Arabi: Abu Dhabi e Dubai

a partire da € 1450 / per person
(0 Reviews)

Un perfetto connubio fra tour e soggiorno mare: 9 giorni e 8 notti per scoprire gli Emirati Arabi, dove le antiche tradizioni si mescolano con l’innovazione!

Abu Dhabi, la capitale, vi affascinerà per la sua eleganza, la sua storia, la sua cultura e uno splendido mare. Troverete tutto il comfort e il relax in uno splendido Resort 5***** Lusso, alternando giornate di visite culturali a escursioni in mezzo alla natura, come l’emozionante Safari nel deserto con cena sotto le stelle,  la visita di Al Ain, l’oasi famosa per le sue piantagioni di datteri e antica residenza degli Emiri, o ancora il Ferrari World, un parco a tema per tutta la famiglia, il museo Louvre Abu Dhabi, con l’esposizione di opere d’arte in un contesto architettonico davvero unico… e naturalmente Dubai che, con la sua incredibile modernità e forza innovatrice, non smette mai di sorprendere.

 

Partenze di Gruppo:
Dal 18 al 26 settembre 2021
Dal 23 al 31 ottobre 2021
Dal 20 al 28 novembre 2021
Dal 4 all’11 dicembre 2021
Dal 12 al 20 febbraio 2022
Dal 19 al 27 marzo 2022
  • Destinazioni
  • Lista Hotel
    Khalidiya Palace Rayhaan by Rotana*****
  • Partenza
    Da Roma Fiumicino. Da tutti gli altri aeroporti italiani con supplemento.

Tour Plan

1

Italia - Abu Dhabi

Partenza dall’aeroporto prescelto con volo di linea per Abu Dhabi (via FCO, dove incontrerete il vostro accompagnatore).

Arrivo ad Abu Dhabi, ritiro del bagaglio e trasferimento all’hotel 5***** Lusso Khalidiya Palace Rayhaan by Rotana. L’hotel dispone di una spiaggia privata ed è situato nell'area più elegante della città, a pochi minuti dall’Emirates Palace, dall’Heritage Village e dalla Corniche, la passeggiata pedonale sul lungomare più esclusivo della città. Sistemazione nelle camere riservate.

Cena e pernottamento.

2

Abu Dhabi

Prima colazione a buffet in hotel. Giornata dedicata alle attività di relax in spiaggia o alle escursioni facoltative. Pranzo e cena in hotel.

Serata a disposizione. Pernottamento.

3

Abu Dhabi (Visita guidata)

Prima colazione in hotel. In mattinata, tempo a disposizione per il relax in spiaggia.

Pranzo in hotel. Nel pomeriggio, verso le 15.00, partenza per la visita guidata di questa meravigliosa metropoli.

Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi, pur essendo una delle città più moderne al mondo, conserva molti luoghi che riconducono alla storia della tribù, che ha fondato la città originaria di Bani Yas. Caratterizzata da una architettura d’avanguardia, mostra una sublime interpretazione di quella islamica, accostata ai materiali più moderni. La visita inizia con una breve sosta all'Heritage Village, che ospita un piccolo museo e illustra le attività quotidiane tradizionali della comunità locale, prima della scoperta del petrolio. Si proseguirà con una sosta al mercato dei datteri, quindi si raggiungerà la spettacolare Moschea Sheikh Zayed, una tra le più grandi al mondo, in grado di ospitare oltre 30.000 fedeli. La splendida moschea è completamente rivestita in marmo, ricca di decorazioni e di intarsi tipicamente islamici, nonché di grandi opere d’architettura. All’interno, si potranno osservare un tappeto e un mosaico fra i più grandi al mondo.

La visita terminerà ammirando la magnifico sky-line della città, percorrendo la scenografica Corniche, su cui si affacciano moschee, palazzi d'uffici in vetro ed eleganti grattacieli.

Rientro per la cena in hotel. Pernottamento.

4

Abu Dhabi

Prima colazione a buffet in hotel. Giornata dedicata alle attività di relax in spiaggia o alle escursioni facoltative.

Pranzo e cena in hotel. Pernottamento.

5

Abu Dhabi (Safari nel deserto)

Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per il relax in spiaggia o per le visite facoltative.

Pranzo in hotel. Nel primo pomeriggio, partenza a bordo di fuoristrada 4x4 per il safari nel deserto, per provare l’ebbrezza di una dune bashing, una divertente corsa sulle dune. Prima di raggiungere il campo beduino, situato nel cuore del deserto, si effettuerà una sosta per ammirare il tramonto e fare delle splendide fotografie. In attesa della cena sotto le stelle, tempo a disposizione per fare un giro su cammello o per sperimentare i tatuaggi all’henné. La serata si concluderà con il tradizionale spettacolo della danza del ventre.

Rientro in hotel e pernottamento.

6

Dubai

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Dubai (120 km).

Intera giornata dedicata alla visita della città più popolata degli Emirati Arabi e al secondo emirato per dimensioni. E’ un luogo incredibile, diventato un hub turistico eccitante.

All'arrivo, inizio della visita dal Dubai Creek (il Canale di Dubai): si passerà accanto alla zona di Bastakia, dove si potranno ammirare le tipiche dimore con le torri del vento, costruite dai mercanti iraniani. Si proseguirà con la visita al Fort Al Fahidi e al Museo di Dubai, che mostra l’evoluzione della città nel corso degli ultimi decenni.

Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, attraversato il Creek con un’imbarcazione tipica, si visiteranno il Souk tessile, dell’oro e delle spezie.

Sulla via del ritorno, sarà effettuata una sosta per fotografare uno dei più famosi hotel di Dubai, il Burj Al Arab Jumeirah che, con la sua caratteristica sagoma a forma di vela, è diventato il simbolo della città.

Rientro ad Abu Dhabi per la cena e pernottamento in hotel.

7

Abu Dhabi (Dhow Cruise)

Prima colazione e pranzo in hotel. Intera giornata a disposizione per il relax in spiaggia e le escursioni facoltative.

In serata, trasferimento allo Sheikh Zayed Port. Imbarco a bordo di un Dhow, una tipica e antica imbarcazione da pesca araba in legno, dotata di ogni comfort. Durante la crociera, si degusterà una cena con i sapori della cucina locale, ammirando una splendida vista della sky-line della città illuminata.

Rientro in hotel e pernottamento.

8

Abu Dhabi

Prima colazione a buffet in hotel. Giornata dedicata alle attività di relax in spiaggia o alle escursioni facoltative. Pranzo e cena in hotel.

Verso le 22.00/22.30, rilascio delle camere e trasferimento in tempo utile per l’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

9

Abu Dhabi - Italia

Imbarco sul volo per l'Italia. Arrivo in mattinata.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo di linea a/r da Roma Fiumicino in classe economica
  • Trasferimento dall’aeroporto all’hotel a/r
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla cena dell’ultimo giorno, come da programma
  • Bevande e acqua minerale in bottiglia comprese ai pasti
  • Sistemazione presso Hotel 5***** Lusso Khalidiya Palace Rayhaan by Rotana in camera doppia
  • Acqua minerale naturale in bottiglia illimitata in camera
  • Internet Wi-Fi gratuita in camera, in spiaggia e nei luoghi comuni
  • Spiaggia privata e attrezzata presso il Beach Club Khalidiya Palace Rayhaan
  • Ingresso alla Health Club Gym con annesso bagno turco, idro-massaggio e sauna
  • Guida italiana come da programma
  • Accompagnatore dall’Italia per tutta la durata del viaggio
  • Mezza giornata di visita guidata ad Abu Dhabi
  • Intera giornata di visita guidata a Dubai
  • Pranzo in ristorante a Dubai
  • Safari nel deserto con Jeep 4x4 con giro in cammello
  • Cena sotto le stelle con spettacolo (tanoura dance e danza del ventre) nel campo beduino
  • Crociera con cena a bordo del Dhow, l'antica imbarcazione araba dei pescatori
  • Ingressi indicati in programma: Moschea Sheik Zayed, Hermitage Village, Taxi d’acqua a Dubai
  • Assicurazione medico bagaglio
 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Le tasse aeroportuali (260,00€), che verranno riconfermate al momento dell’emissione del biglietto
  • Assicurazione annullamento
  • Gli ingressi extra rispetto a quelli menzionati
  • Le mance, gli extra personali e quanto non indicato ne “la quota comprende”
 

DESCRIZIONE DELL'HOTEL

Khalidiya Palace Rayhaan by Rotana è il principale resort per famiglie a 5***** Lusso di Abu Dhabi, situato sulla Corniche, affacciato sul Mare Arabico e accanto al Palazzo Presidenziale.

Con una delle piscine più grandi della città e una spiaggia privata, è un rifugio cittadino vicino alle attrazioni turistiche, ai punti di riferimento culturali, ai famosi centri commerciali e a 30 minuti dall'aeroporto internazionale di Abu Dhabi.

Camere: 443 camere e suite, con viste mozzafiato sul mare o sul Palazzo Presidenziale, con un design contemporaneo che massimizza lo spazio, il comfort, e riflette i valori della moderna cultura araba in un ambiente privo di alcol.

Ristoranti: dispone di 4 ristoranti con allettanti esperienze culinarie, dai sapori arabi autentici del Kamoon e dalle delizie internazionali dell'Horizon, alle bevande e agli snack a bordo piscina del Sunset Bar e al caffè rilassante del Lounge, il bar della hall.

Servizi: dispone di un centro benessere, il Bodylines Fitness & Wellness Club, che comprende una palestra completamente attrezzata, sei suite per trattamenti, due sale relax e una splendida spiaggia privata, The Beach Club, con una grande piscina all'aperto. I piccoli ospiti possono divertirsi al Flipper's Kids Club e nella piscina e area giochi dedicate.

Consulta anche: www.viaggiaresicuri.it/country/ARE

Capitale: Abu Dhabi

Fuso orario: GMT +4 (+3 ore e + 2 quando vige l'ora legale in Italia)

Lingua: Arabo. L'inglese è molto diffuso.

Moneta: Dirham (AED - tasso di cambio 1,00€ = 4,50AED)

Prefisso telefonico dall’Italia: +971

Clima: Attraversato dal Tropico del Cancro, il Paese ha un clima in prevalenza arido, con temperature elevate, forti escursioni termiche e tassi di umidità che, nei mesi estivi, raggiungono anche il 90%. Durante il periodo estivo (giugno-ottobre), si registrano valori tra i +35°C e i +50°C gradi. Nella stagione invernale, la temperatura scende a livelli più accettabili: +20°C/+35°C gradi di giorno e non meno di +15°C gradi la notte. Le precipitazioni sono molto rare e raggiungono, nelle zone pianeggianti e costiere e nelle regioni montuose, rispettivamente i 4,20 ed i 15 cm annui.

Documenti: Passaporto

Religione e Ramadan: L’Islam è la religione ufficiale degli Emirati Arabi ed è qui largamente praticata. Il giorno sacro per l’Islam è il venerdì ed esistono 5 obblighi - cinque pilastri - che ogni musulmano è tenuto a rispettare: la professione di fede, la preghiera rituale, la carità, il digiuno rituale e il pellegrinaggio alla Mecca. Ogni fedele deve, inoltre, pregare (rivolto alla Mecca) cinque volte al giorno. L’orario varia a seconda della posizione del sole e la chiamata giornaliera alla preghiera è trasmessa mediante gli altoparlanti nei minareti delle moschee. La Costituzione degli Emirati Arabi garantisce la libertà di religione, nel rispetto delle usanze vigenti. Abu Dhabi è tollerante nei confronti delle altre religioni e le persone sono libere di praticare il proprio Credo, sempre che questo non interferisca con l’Islam

Ramadan: Il Ramadan è il mese sacro, in cui i musulmani commemorano la rivelazione del Corano, il testo sacro dell’Islam. È un periodo di digiuno, nel quale i fedeli si astengono da qualunque tipo di bevanda, cibo, fumo e pensiero o attività impuri, dall’alba fino al crepuscolo. Al tramonto, il digiuno viene interrotto e ha inizio il banchetto dell’Iftar, i cui orari sono annunciati su tutti i quotidiani. Sparsi per tutta la città, sono allestiti tendoni celebrativi, che ogni giorno si riempiono di persone di ogni nazionalità e religione, riuniti per assaggiare le tipiche mezze e i dolci arabi. Le date del Ramadan cambiano ogni anno, seguendo il calendario lunare islamico. Durante il mese sacro del Ramadan, i negozi spesso cambiano orari, rimanendo chiusi durante il giorno e riaprendo una o due ore dopo il tramonto, fino a tarda notte. Gli esercizi alimentari rimangono di solito chiusi o, in alternativa, offrono un servizio di asporto durante le ore del giorno, per poi riaprire per l’Iftar dopo il tramonto. I non musulmani sono gentilmente invitati a evitare di mangiare, bere o fumare in luoghi pubblici durante le ore del giorno. Il mancato rispetto di questa regola potrebbe infastidire le persone o portare, addirittura, a un richiamo ufficiale. Durante il Ramadan, i negozi e i parchi solitamente aprono e chiudono più tardi. Inoltre, non sono ammessi né musica dal vivo né ballo (pertanto i nightclub tendono a rimanere chiusi per l’intero mese) e nei cinema le proiezioni giornaliere sono ridotte. Il Ramadan si conclude con una celebrazione di tre giorni e una festa chiamata Id al fitr, caratterizzata da uno scambio di doni tra familiari, amici, vicini e organizzazioni benefiche.

Cucina locale: Ai giorni nostri, negli Emirati Arabi si trovano ristoranti con cucine di vari paesi, grazie anche alla reperibilità di vari ingredienti, ma gli abitanti del luogo sono in ogni modo legati alla loro cucina tradizionale. Si possono assaggiare specialità come il Qahwa, il caffè forte ed aromatico usato dai beduini, il Bizaarm, un’insieme di spezie profumatissime oppure il Mishkak, pezzetti di carne alla griglia e glassati con miele o sciroppo di datteri.

Abbigliamento e abbigliamento locale: Si consigliano abiti pratici e sportivi, copricapo, occhiali da sole, calzature comode e basse, qualche capo più pesante. Ricordiamo che, trattandosi di paesi musulmani, sono da evitare in città e durante le visite alle moschee abiti succinti, mentre nell’area degli alberghi balneari il normale abbigliamento da mare è permesso. I cittadini degli Emirati Arabi sono soliti indossare in pubblico abiti tradizionali. Per gli uomini, questi sono rappresentati dal kandura, un indumento simile a una lunga tunica bianca, che si indossa insieme a un copricapo bianco, o a scacchi bianchi e rossi, conosciuto con il nome di ghutra. Quest’ultimo viene legato con un laccio (agal) nero. Per gli eventi più importanti, sceicchi e uomini d’affari di maggiore rilievo possono anche indossare sopra il kandura una sottile veste con decori d’oro (bisht). In pubblico, le donne indossano, sopra i vestiti abituali, un abito nero lungo e largo (abaya) e una velo (sheyla). L’abaya è solitamente fatto di un tessuto molto morbido e velato, con complessi ricami e perline lungo i polsi e l’orlo. Anche gli sheyla stanno diventando sempre più elaborati: sono un mezzo per affermare la propria individualità, soprattutto fra i più giovani. I copricapo possono essere diversi: alcune donne indossano un sottile velo nero che copre il viso. Altre, solitamente le donne più anziane, indossano un velo di pelle (burka) che copre naso, fronte, zigomi e labbra.

Fotografia: Mentre le normali fotografie a livello turistico sono accettate, è consigliabile chiedere il permesso nel caso si desideri scattare foto a persone, in particolare alle donne. È vietato, invece, fotografare edifici governativi, sedi militari, porti e aeroporti. L’uso di macchine fotografiche può anche essere bandito in particolari aree pubbliche riservate a donne e bambini

Shopping: Dubai è definita la capitale dello shopping perché qui si può trovare davvero di tutto e per tutte le tasche. Tuttavia, anche ad Abu Dhabi potete soddisfare tutte le vostre esigenze, dall’abbigliamento all’hi-tech e all’artigianato locale, all’oro e alle pietre preziose, ai tappeti, le spezie e le specialità locali: fare acquisti è una esperienza unica. Centri commerciali immensi e moderni si alternano ai souk tradizionali, basta affinare la capacità di contrattare il prezzo, specie nei mercati artigianali.

Mance: Per i pasti, nei ristoranti e negli alberghi è consuetudine corrispondere come mancia circa il 10% sul conto. È inoltre uso comune lasciare una mancia ad autisti e guide.

Subscribe Now and Quench Your Wanderlust!

You don't have permission to register
it_ITItaliano