f
Top
Image Alt

Brasile

LE GRANDI SPIAGGE, I CENTRI COLONIALI PORTOGHESI, LE CASCATE CHE NON HANNO EGUALI AL MONDO...

Il Brasile occupa quasi la metà del territorio del Sud America ed è grande all’incirca 30 volte l’Italia. Composto da 23 stati, 3 territori federali e un distretto federale, è collocato per la gran parte nella zona tropicale. Per questa ragione, gode di un clima mite e le stagioni non hanno quasi mai temperature rigide. Il clima si fa più umido all’interno, nell’Amazzonia, ma precipitazioni stagionali si hanno anche lungo le coste centrali e nell’altopiano del Mato Grosso.

Scopri i nostri Tour in Brasile

Classica cartolina e porta d’accesso al Brasile è quasi sempre Rio de Janeiro, benché la capitale federale del paese sia Brasilia. Ma la spiaggia enorme di Copacabana, con i ragazzi impegnati a giocare a futebol, i grandi palazzi in stile Art Déco e, naturalmente, il massiccio del Pão de Açúcar e la statua del Cristo Redentore alle loro spalle, sono l’icona più rappresentata e rappresentativa del paese.

Il Brasile è la sola nazione del Sud America a essere erede di una colonia portoghese e questa ascendenza si vede chiaramente nelle due città storiche probabilmente più interessanti del paese: Ouro PretoSalvador de Bahia.

La prima si trova all’interno del territorio di Rio de Janeiro ed è stata per secoli al centro del traffico di oro e schiavi verso le coste. Questo l’ha arricchita di uno splendido centro storico barocco, rarissimo per tutto il continente americano.

Salvador de Bahia si trova invece sul mare, nella parte centrale del Brasile ed è famosa per le sue pittoresche case coloniali dai colori pastello. La sua posizione la rende una tappa obbligata delle tante crociere che ogni anno, partendo da Rio de Janeiro, costeggiano le rive del paese.

In ogni caso, il clima e l’ambiente che si respira in entrambe è tipicamente portoghese, ricorda quello delle Isole Azzorre, e la loro scoperta è uno splendido tuffo nel passato della colonizzazione europea del Sud America.

Al Sud del Brasile, ai confini oramai con l’Argentina e il Paraguay, si trova la più grande attrazione naturalistica del paese, una delle meraviglie del mondo: le più grandi cascate del mondo, le Cascate dell’Iguazú.

Benché la parte più grande delle cascate, che sono larghe quasi 8 chilometri, appartenga all’Argentina, molti turisti scelgono per ammirarle lo stato brasiliano del Paraná.

Certo la distanza da Rio de Janeiro è notevole e, anche se a metà strada s’incontra San Paolo, un’altra delle grandi metropoli del paese, per raggiungerle si opta quasi sempre per il collegamento aereo. Ma, nonostante questo, sono uno spettacolo tale che nessun viaggiatore in Brasile dovrebbe mai lasciarsele scappare!

Buono a sapersi...

Paese

Brasile

Documenti

Passaporto (vd. Le sezioni Da sapere... nelle pagine dedicate)

Città capitale

Brasilia

Lingua

Portoghese

Valuta

Real (BRL - tasso di cambio 1,00€ = 6,50BRL)

Prossima partenza

Consulta le nostre Crociere, i nostri Tour individuali e di gruppo!

You don't have permission to register
it_ITItaliano